Cammina a testa in su! E soprattutto apri gli occhi, il tuo cuore e i tutti i sensi: ascolta, respira l’aria, ricorda, stimola il palato con gli occhi, il naso e la memoria… ed ecco la bellezza all’improvviso! C’è! C’è sempre, anche nei momenti bui.

Basta saperla cogliere. Un sorriso, un’immagine che ti riporta a quando eri bambino, un bacio di innamorati, un bocciolo che si sta schiudendo, il pancione di una futura mamma, una parola gentile in un momento di sconforto, una risata contagiosa di due passanti… Lì per te, per darti il buongiorno, per regalarti armonia, per schiarirti le idee…

Camminando in una strada di alcun fascino, molto caotica e trafficata, all’interno dell’area di un distributore di benzina – che di per sé non è certo piacevole alla vista – ecco la mia bellezza all’improvviso di quel giorno: questa splendida rosa. Così. Nel nulla. Nel brutto. Per donare un sorriso a chi vi si imbatte!

Ed ecco, a proposito, un augurio: a me! A voi tutti:
un giorno, seduta davanti all’università in attesa di un esame, ho visto una coppia di signori anziani che si tenevano per mano: erano l’espressione della tenerezza, dell’amore con la A e vi ho colto una bellezza sublime. Una bellezza all’improvviso davanti ai miei occhi, io così tesa e concentrata per la mia prova, ma comunque capace di vedere. Ho sperato di essere altrettanto brava e fortunata!

0 Comments

Leave a Comment

Seguimi:

GOOGLE PLUS

LINKEDIN

VIMEO

mi presento