Pensiamoci bene. Poter comprare tutto on line é comodo, può essere divertente, lo puoi fare in qualsiasi momento, ovunque tu sia! E se poi qualcosa non va hai il reso gratuito! E spesso spendi meno, risparmi… ma cosa vuoi di più?!

Ma… c’è un grosso MA!

Eh sì perché se ci fate caso… Se vi guardate intorno, noterete che stanno chiudendo un sacco di negozi. Avere un’attività in proprio sta diventando insostenibile per i troppi oneri burocratici e costi di gestione. Un negozio on line é molto meno impegnativo. E ci mancherebbe! massimo rispetto per chi ha intrapreso questa strada. Ma dal punto di vista sociale è un bel problema! Le nostre strade si stanno impoverendo, i nostri quartieri si stanno svuotando di negozi che non sono solo un posto in cui comprare ma sono anche luogo di aggregazione, occasione di confronto, punto di riferimento soprattutto per le persone sole o anziane.

Insomma attenzione perché a comprare tutto on line si rischia grosso! Il tessuto sociale si sta sempre più sgretolando e non avere più le botteghe di quartiere sotto casa non aiuta… Non aiuta a costruire e conservare legami, a creare un clima di coesione sociale, un senso di appartenenza…

Internet, in generale, è uno strumento utile, prezioso, ormai irrinunciabile, ma va saputo usare bene. Internet ha accelerato in maniera esasperata i nostri ritmi di vita, ci ha resi dipendenti, schiavi di bisogni indotti. Ci ha allontanati e ci allontana quotidianamente, dandoci l’illusione di farci essere vicini. Ma questo è un altro discorso… o forse no.

 

0 Comments

Leave a Comment

Seguimi:

GOOGLE PLUS

LINKEDIN

VIMEO

mi presento